Patrocini

 

Comunicati stampa 16.17

Iscrizioni prorogate al 14 Dicembre 2016

Immagini: Mostra Arsenale di Venezia, curatore Premio Igor Zanti, Spazio Fondazione Berengo a Murano, Spazio Glo'Art in Belgio


L’11 Premio Arte Laguna prolunga le iscrizioni fino al 14 dicembre, quindi c’è ancora tempo per concorrere ad una delle edizioni più ricche del Premio Arte Laguna.

Il concorso, giunto alla sua undicesima edizione, è l’occasione per talenti giovani, ma non solo, di emergere, di farsi notare dal grande pubblico e di confrontarsi con colleghi di ogni parte del mondo. Il Premio è infatti aperto ad artisti di ogni nazionalità senza alcuna limitazione o tema, l’obiettivo è quello di raccogliere e mappare l’espressività contemporanea dell’arte negli ambiti di pittura, fotografia, scultura, video arte, performance, arte virtuale, land art a cui si aggiunge quest’anno la grafica digitale, molteplicità che rende assolutamente unico il concorso nel panorama nazionale ed europeo.

Il concorso da l’opportunità ai partecipanti di esporre all’Arsenale di Venezia, uno dei luoghi più ambiti dagli artisti e uno spazio di riferimento nel mondo dell’arte contemporanea. La mostra avrà inoltre una doppia sede sempre in laguna grazie alla prosecuzione della sinergia con TIM Future Centre che metterà a disposizione gli spazi adiacenti a Rialto per la visione e interazione con le opere dedicate al digitale.

A selezionare i finalisti che saranno 125 sarà come sempre una giuria di esperti di calibro internazionale che arrivano da esperienze in musei, fondazioni, mostre importanti e curatele di spessore: Flavio Arensi (Italia, Critico d’arte); Manuel Borja-Villel (Spagna, Direttore del Museo nazionale Centro de Arte Reina Sofía di Madrid); Tamara Chalabi (Iraq, Presidente e co-fondatrice di Ruya Foundation); Paolo Colombo (Italia, Consulente d’arte per il Museo di Arte Moderna di Istanbul); Suad Garayeva (Azerbaigian, Direttore curatoriale delle mostre e della collezione permanente di YARAT - spazio per le arti contemporanee); Ilaria Gianni (Italia, Curatrice e critica d’arte); Nav Haq (Belgio, Curatore senior al M HKA – Museo di Arte Contemporanea di Anversa); Emanuele Montibeller (Italia, Direttore Artistico Arte Sella in Trentino); Fatos Ustek (Regno Unito, Curatrice indipendente e Scrittrice); Alma Zevi (Italia, Curatrice e Scrittrice). A presiedere la giuria il curatore del Premio Igor Zanti, direttore anche di IED Venezia. Tra i partecipanti arrivati in finale saranno 6 i premiati con 7mila euro ciascuno per un montepremi totale di 42mila euro.

I PREMI
Premio Sostenibilità ed Arte
Una novità assoluta che nasce dalla sinergia tra il Premio Arte Laguna, gli Archivi della Sostenibilità dell’Università Cà Foscari di Venezia e Comieco. Si tratta di una call for artist e designer che premia le idee creative che valorizzano le strategie di RRR - Riuso, Riduco, Riciclo - di carta, cartone e materiali cellulosici. Il vincitore si aggiudicherà un premio di 3.000 euro.

Premi Artist in Residence
Si tratta di un programma di residenze d’arte in Italia e all’estero allo scopo di offrire uno spazio e un tempo dove vivere l’esperienza di una nuova cultura, creare nuove opere e partecipare a nuove attività in un ambiente multiculturale.
Sono 9 quest’anno i partner: San Francisco Art Residency a cui collaborano tre realtà Tech Shop, The Growlery, Pacific Felt Factory; The Art Department in Turchia, GLO’ART in Belgio; Basu Foundation for the Arts a Calcutta, Espronceda a Barcellona; Taipei Artist Village; Serigrafia Artistica Fallani Venezia; Fondazione Berengo di Murano; Fonderia Salvadori Arte di Pistoia.

Premi Business for Art
Collaborazioni con le aziende per la creazione di: una nuova collezione di borse e accessori marchiata Deglupta, azienda del veneziano; video promozionali, immagini per campagne pubblicitarie o design per le sedute d’arredo con Rima Sofa & Beds di Pordenone; una nuova interpretazione del prodotto papillon per una limited edition marchiata dall’azienda napoletana Papillover; un video che valorizzi il rapporto arte-tecnologia attraverso una comunicazione unica e creativa con Eurosystem di Treviso; lo sviluppo di un network e l’implementazione di servizi per l’arte con la piattaforma canadese Biafarin.
Ciascuna azienda premierà l’artista selezionato oltre che con una collaborazione anche con un premio in denaro per un totale di 17mila euro.

Premi Artist in Gallery
Realizzazione di 5 mostre in Gallerie d’Arte internazionali comprensive di allestimento, inaugurazione e catalogo presso: Salamatina Gallery a New York; Galerie Isabelle Lesmeister in Germania; Galeria Fernando Santos in Portogallo; ART re.FLEX Gallery a San Pietroburgo; Chelouche Gallery for Contemporary Art a Tel Aviv.

Partecipazioni a Festival e Mostre collettive
Selezione di 12 artisti per la partecipazione ad eventi collettivi in Slovenia presso il Festival Art Stays, a Pechino con gli eventi organizzati da Art Nova 100 e a Venezia con l’Esposizione Internazionale di Sculture e Installazioni - Open.


Le candidature dovranno pervenire entro il 14 dicembre 2016.
Maggiori informazioni e bando di concorso sono disponibili su www.premioartelaguna.it

Read more...

Il nuovo premio speciale dedicato alla sostenibilità




Nasce una nuova sinergia dedicata alla sostenibilità e all’arte.
L’11° Premio Arte Laguna lancia il premio “Carta RRR (Riuso Riciclo Riduco) come Arte e Design”, promosso e ideato con gli Archivi della Sostenibilità dell’Università Cà Foscari di Venezia e realizzato con il sostegno di Comieco (Consorzio Nazionale Recupero e Riciclo degli Imballaggi a base Cellulosica).

Una commissione composta dal curatore del Premio Igor Zanti, il Professor Giorgio Conti, Responsabile scientifico degli Archivi della Sostenibilità e i rappresentanti di Comieco sceglierà la migliore proposta che valorizzi carta/cartone e imballaggi cellulosici nell’ambito delle strategie RRR (Riuso, Riciclo, Riduco).
Il premio per il vincitore sarà di 3.000 euro e verrà conferito in occasione della cerimonia di inaugurazione della mostra dei finalisti del Premio Arte Laguna all’Arsenale di Venezia il 25 Marzo 2017.

Possono partecipare artisti, designer, fotografi, video artisti e performer dai quali ci si attende grande originalità e creatività nella trattazione del tema proposto. La commissione auspica che il Premio non venga declinato semplicemente come “nuove estetiche” del riciclo, bensì si aspetta dai partecipanti l’inaspettato, perché come sosteneva Jean Dubuffet: “L’arte non si addormenta mai là dove le preparano il letto”.

Il Prof. Conti spiega che questa collaborazione ha l’intento di creare un’innovativa e proficua relazione tra il mondo accademico, quello produttivo, grazie al sostegno di Comieco, e quello dell’Arte in nome di comuni principi eco-etici ed estetici. Un nuovo modello di sviluppo sostenibile non potrà prescindere dal sostegno strategico e creativo da parte degli artisti.

Le candidature dovranno pervenire entro il 16 novembre 2016.
Maggiori informazioni e bando di concorso sono disponibili su www.premioartelaguna.it

PARTNER

Gli Archivi della Sostenibilità (ArcSOS) dell’Università Ca’ Foscari Venezia sono un centro di documentazione, formazione, ricerca e divulgazione inerente ai temi della sostenibilità integrata: eco-etica, economica e socio-culturale. I referenti istituzionali degli ArcSOS sono i professori Giorgio Conti e Guido Perin. Gli ArcSOS organizzano incontri, conferenze, dibattiti, workshop, e promuovono mostre ed eventi in ambito nazionale e internazionale (www.unive.it/arcsos).

Comieco è il Consorzio Nazionale Recupero e Riciclo degli Imballaggi a base Cellulosica, nato nel 1985 dalla volontà di un gruppo di aziende del settore cartario interessate a promuovere il concetto di “imballaggio ecologico”, costituitosi in Consorzio Nazionale nell’ambito del sistema consortile CONAI per la gestione degli imballaggi con l’entrata in vigore del D. Lgs. 22/97. La finalità principale del Consorzio è il raggiungimento, attraverso una incisiva politica di prevenzione e di sviluppo della raccolta differenziata di carta e cartone, dell’obiettivo di riciclaggio dei rifiuti di imballaggi cellulosici previsto dalla normativa europea (direttiva 2004/12/CE che ha integrato e modificato la direttiva 94/62/CE). Comieco è tra i fondatori del neo-costituito Consiglio nazionale della green economy, formato da 53 organizzazioni di imprese, nato a febbraio 2013 per dare impulso allo sviluppo dell’economia verde in Italia (www.comieco.org).


Versione .doc del comunicato >>

Maggiori informazioni sul nuovo premio >>

Read more...

Apre l’undicesima edizione, una delle più ricche di sempre

Immagini: Arsenale di Venezia, Immagine simbolo Papillover, Immagine simbolo San Francisco Art Residency, Immagine simbolo residenza The Art Department


Il Premio Arte Laguna continua a crescere e migliorarsi per riconfermare edizione dopo edizione le caratteristiche di internazionalità, qualità, eterogeneità e questa undicesima edizione, che apre le iscrizioni da oggi, lo dimostra fortemente.
Aumentano il numero di collaborazioni, la peculiarità e diversificazione dei premi e opportunità offerte agli artisti, la varietà dei partner ̶ europei, asiatici, americani, italiani ̶ le tecniche e discipline artistiche che possono partecipare al concorso, il numero di opere che saranno presenti alla mostra finale a Venezia.

Il concorso da l’opportunità di esporre all’Arsenale di Venezia, uno dei luoghi più ambiti dagli artisti e uno spazio di riferimento nel mondo dell’arte contemporanea. La mostra avrà inoltre una doppia sede sempre in laguna grazie alla prosecuzione della sinergia con TIM Future Centre che metterà a disposizione gli spazi adiacenti a Rialto per la visione e interazione con le opere dedicate al digitale.

A selezionare i finalisti che salgono a 125 sarà come sempre una giuria di esperti di calibro internazionale che arrivano da esperienze in musei, fondazioni, mostre importanti e curatele di spessore: Flavio Arensi (Italia, Critico d’arte); Manuel Borja-Villel (Spagna, Direttore del Museo nazionale Centro de Arte Reina Sofía di Madrid); Tamara Chalabi (Iraq, Presidente e co-fondatrice di Ruya Foundation); Paolo Colombo (Italia, Consulente d’arte per il Museo di Arte Moderna di Istanbul); Suad Garayeva (Azerbaigian, Direttore curatoriale delle mostre e della collezione permanente di YARAT - spazio per le arti contemporanee); Ilaria Gianni (Italia, Curatrice e critica d’arte); Nav Haq (Belgio, Curatore senior al M HKA – Museo di Arte Contemporanea di Anversa); Emanuele Montibeller (Italia, Direttore Artistico Arte Sella in Trentino); Fatos Ustek (Regno Unito, Curatrice indipendente e Scrittrice); Alma Zevi (Italia, Curatrice e Scrittrice). A presiedere la giuria il curatore del Premio Igor Zanti, direttore anche di IED Venezia. Tra i partecipanti arrivati in finale saranno 6 i premiati con 7mila euro ciascuno per un montepremi totale di 42mila euro.

Al concorso possono partecipare artisti da tutto il mondo senza alcuna limitazione o tema, l’obiettivo è quello di raccogliere e mappare l’espressività contemporanea dell’arte negli ambiti di pittura, fotografia, scultura, video arte, performance, arte virtuale, land art a cui si aggiunge quest’anno la grafica digitale, molteplicità che rende assolutamente unico il concorso nel panorama nazionale ed europeo.
L’arte ambientale (land art) per questa undicesima edizione viene supportata da Pentagram Stiftung.

I PREMI
Premi Artist in Residence

Si tratta di un programma di residenze d’arte in Italia e all’estero allo scopo di offrire uno spazio e un tempo dove vivere l’esperienza di una nuova cultura, creare nuove opere e partecipare a nuove attività in un ambiente multiculturale.
Sono 9 quest’anno i partner: San Francisco Art Residency a cui collaborano tre realtà Tech Shop, The Growlery, Pacific Felt Factory; The Art Department in Turchia, GLO’ART in Belgio; Basu Foundation for the Arts a Calcutta, Espronceda a Barcellona; Taipei Artist Village; Serigrafia Artistica Fallani Venezia; Fondazione Berengo di Murano; Fonderia Salvadori Arte di Pistoia.

Premi Business for Art
Collaborazioni con le aziende per la creazione di: una nuova collezione di borse e accessori marchiata Deglupta, azienda del veneziano; video promozionali, immagini per campagne pubblicitarie o design per le sedute d’arredo con Rima Sofa & Beds di Pordenone; una nuova interpretazione del prodotto papillon per una limited edition marchiata dall’azienda napoletana Papillover; un video che valorizzi il rapporto arte-tecnologia attraverso una comunicazione unica e creativa con Eurosystem di Treviso; lo sviluppo di un network e l’implementazione di servizi per l’arte con la piattaforma canadese Biafarin.
Ciascuna azienda premierà l’artista selezionato oltre che con una collaborazione anche con un premio in denaro per un totale di 17mila euro.

Premi Artist in Gallery
Realizzazione di 5 mostre in Gallerie d’Arte internazionali comprensive di allestimento, inaugurazione e catalogo presso: Salamatina Gallery a New York; Galerie Isabelle Lesmeister in Germania; Galeria Fernando Santos in Portogallo; ART re.FLEX Gallery a San Pietroburgo; Chelouche Gallery for Contemporary Art a Tel Aviv.

Partecipazioni a Festival e Mostre collettive
Selezione di 12 artisti per la partecipazione ad eventi collettivi in Slovenia presso il Festival Art Stays, a Pechino con gli eventi organizzati da Art Nova 100 e a Venezia con l’Esposizione Internazionale di Sculture e Installazioni - Open.


Le candidature dovranno pervenire entro il 16 novembre 2016.
Maggiori informazioni e bando di concorso sono disponibili su www.premioartelaguna.it

Read more...