Facebook Twitter Google+ Instagram You Tube Pinterest Skype Newsletter Cerca
English Francais Espanol German Portuguese Polski Chinese Russian

Become Assistant

Become AssistantL'esperienza di un Backstage può essere davvero emozionante, vuoi viverla con noi?

Dal 4 marzo al 10 aprile 2019 saremo all'Arsenale di Venezia per le fasi di: allestimento (4-15 Marzo), apertura al pubblico (16 Marzo-7 Aprile) e disallestimento (8-10 Aprile) della mostra dei finalisti della 13^ edizione del concorso.
Quadri, sculture, installazioni, fotografie ma soprattutto artisti arriveranno da ogni parte del mondo per questo evento internazionale che vede la partecipazione di collezionisti, curatori e appassionati d'arte.
Un'esperienza formativa, emozionale, multiculturale. Inviaci la tua candidatura!
Potrai vivere con noi la serata di inaugurazione e la cerimonia di premiazione assaporando il dietro le quinte e le emozioni degli artisti, il tuo nome verrà inserito nel catalogo ufficiale del Premio di cui riceverai anche una copia. Sono coperti: il pranzo durante i giorni di lavoro e i biglietti per i trasporti a Venezia (comprati con la Carta Venezia).

Modulo Candidatura
Il tuo nome
Il tuo cognome
La tua email
Il tuo telefono
Spiega il motivo della tua candidatura

La voce degli Young Assistant

In quanto studentessa di Economia e Gestione delle Arti e delle Attività culturali, scelsi di collaborare con l’associazione culturale MoCA per imparare a contribuire nell'allestimento del rinomato evento del Premio Arte Laguna.
Da visitatrice esterna, non mi sarei mai immaginata di quanto lavoro vi sia dietro un evento simile: dalla fase ideativa dell'evento, passando per quella organizzativa e della comunicazione fino a quella di preparazione connessa all’impegno fisico, come il trasporto di imballaggi e il montaggio delle opere.
È stata un'esperienza davvero gratificante che mi ha permesso di aprire gli occhi sull'attività di backstage e di testare fisicamente in che modo si costruisce un evento espositivo.
È stata un'occasione unica anche per collaborare con un team di professioniste che hanno saputo coinvolgermi e mettermi a mio agio in un ambiente di lavoro completamente nuovo.
Giulia BarigelliGiulia Barigelli

Il Premio Arte Laguna offre un'opportunità davvero unica per muovere i primi passi nel mondo dell'arte, permettendo di vivere in prima persona il dietro le quinte di uno dei concorsi d'arte contemporanea più importanti e conosciuti al mondo.
Consiglio vivamente questa esperienza a chiunque voglia scoprire come viene organizzato un evento di questo calibro, dalla fase di allestimento fino all'emozionante serata di inaugurazione, trascorrendo momenti indimenticabili assieme a professionisti del settore, altri appassionati d'arte e artisti internazionali.
Un'iniziativa straordinaria che permette di trascorre alcune settimane a stretto contatto con l'arte in una cornice unica, la meravigliosa Venezia!
Valentina BigolinValentina Bigolin

Diventare un Assistant mi ha dato la possibilità di conoscere la grande macchina che si nasconde dietro ad una grande mostra, dalla fase ideativa a quella organizzativa e pratica.
Si tratta di un'esperienza che permette di mettersi in gioco, di mostrare le proprie capacità e di imparare realmente sul campo che cosa vuol dire organizzare e allestire una mostra.
È stata un'occasione unica che consiglierei a tutte le persone che hanno voglia di imparare e scoprire la magia che si nasconde dietro al mondo dell'Arte Contemporanea!
Alice DebianchiAlice Debianchi

Volenterosa di fare dell’arte e della sua promozione la mia professione, posso dire con certezza di aver vissuto un’esperienza formativa incredibile! L’attività di backstage mi ha permesso di approfondire le diverse fasi operative e l’impegno che accompagnano l’organizzazione di una mostra
Certo, come ogni lavoro è stata un’attività che ha richiesto impegno, ma la stanchezza fisica è stata di gran lunga superata da una grande soddisfazione una volta inaugurata la mostra e vedendo il successo che come ogni anno la caratterizza.
Stimolante il team con il quale ho avuto la fortuna di lavorare e che ringrazio per l’opportunità che mi ha permesso di vivere, avendomi messo fin da subito a mio agio amplificando così il mio entusiasmo in ciò che facevo. Gratificante è stato infine anche lo spazio espositivo, dove la storia e la struttura delle nappe dell’Arsenale riescono a creare un legame di forte impatto con le opere d’arte contemporanea esposte, rendendo ancor più suggestiva la visita della mostra.
Gloria SfoggiaGloria Sfoggia

Iscriviti alla Newsletter
Questo sito utilizza i cookies per analizzare la navigazione dell'utente. Se continui a navigare o chiudi questa notizia, ne accetterai l'uso.