Facebook Twitter Google+ Instagram You Tube Pinterest Skype Newsletter Cerca
English Francais Espanol German Portuguese Polski Chinese Russian

MARYAM DADKHAN | SAN FRANCISCO ART RESIDENCY | 03.11.2018

PREMIO ARTIST IN RESIDENCE

Artista: Maryam Dadkhan
Location: TheShop.build Gallery, 910 Howard st, San Francisco USA

Talk con l'artista: 3 novembre 2018, ore 18

www.theshop.build

Sabato 3 Novembre Maryam Dadkhan (1990, Iran) tiene un talk presso la Gallery di TheShop.build a San Francisco per presentare al pubblico la sua produzione artistica.

La giovane artista è stata selezionata per svolgere un periodo di residenza a San Francisco e potersi approcciare alle tecnologie e ai macchinari presenti presso la struttura TheShop.build, un laboratorio per la costruzione fai-da-te che offre agli artisti, oltre a macchine a taglio laser, macchine CNC, strumenti di falegnameria e carpenteria, anche la possibilità di interagire con altri artisti, in un ambiente stimolante e di aiuto e supporto reciproci.

Maryam Dadkhan, dopo aver trascorso il mese di ottobre 2018 a San Francisco, sabato 3 novembre incontra il pubblico per descrivere la sua ricerca artistica che si basa proprio sul rapporto tra arte e tecnologia. Maryam affascinata da sempre al mondo dell’arte, ha dovuto, per esigenze culturali del paese in cui è nata, conseguire una laurea in ingegneria industriale. Nel 2013 lascia l’Iran per andare a vivere a Seattle negli Stati Uniti ed è qui che inizia ad esprimere la sua passione per l’arte. Realizza le sue opere senza mai dimenticare le sue origini e la sua fanciullezza in Iran dove le tecnologie erano più arretrate rispetto a quelle utilizzate dai suoi coetanei americani ed è proprio questa consapevolezza che ha segnato la sua produzione artistica che parla, in modo umoristico, dei cambiamenti nel mondo della tecnologia.

CHANGE LOG! Talk con l’artista PRESSO TheSAhop.build Gallery a San Francisco – sabato 3 Novembre dalle 18 alle 22


San Francisco Art Residency >

Iscriviti alla Newsletter
Questo sito utilizza i cookies per analizzare la navigazione dell'utente. Se continui a navigare o chiudi questa notizia, ne accetterai l'uso.